L’estate dei più piccoli, a spasso per Boboli

Posted on Ago 18, 2014

L’estate dei più piccoli, a spasso per Boboli

Firenze, città dalle mille bellezze, è magica anche per i suoi spazi verdi, perfetti per le famiglie con bambini, per momenti di relax ma anche per occasioni culturali e didattiche molto apprezzate e stimolanti per i più piccoli.

Il parco che vi consigliamo in questo articolo è senza dubbio il più famoso di Firenze: il Giardino di Boboli.

Raggiungibile a piedi anche dal B&B Martini oppure con un breve tragitto a bordo di mezzi pubblici, è uno dei parchi storici più belli, dove grandi e bambini possono divertirsi, conoscere la natura e sperimentarla, oppure semplicemente sgranchirsi le gambe.

Alle spalle di Palazzo Pitti, residenza dei duchi di Toscana, il Giardino di Boboli è stato realizzato alla metà del ‘500 e ancora oggi, passeggiando fra i suoi sentieri, si può assaporare quell’atmosfera immaginando di essere un grande re o una regina.

Chiuso il primo e l’ultimo lunedì del mese, è aperto, da novembre a febbraio, dalle 8.15 alle 16.30, in marzo dalle 8.15 alle 17.30, da aprile a maggio e da settembre a ottobre, dalle 8.15 alle 18.30, da giugno ad agosto, dalle 8.15 alle 19.30.

L’ingresso è gratuito fino a 18 anni e la biglietteria chiude un’ora prima. Per informazioni su orari d’apertura, prezzi dei biglietti e sugli eventi più importanti in programma consultare il sito del Giardino di Boboli.